Il 2018 si sta rivelando un anno denso di novità, anche per la nostra piccola onlus. L’evento più significativo
è stato sicuramente la visita di Papa Francesco presso la comunità di Nomadelfia, avvenuta lo scorso 10
maggio. Con l’arrivo del Pontefice, la comunità ha infatti aperto le porte a circa 4000 visitatori, provenienti
dalla diocesi di Grosseto e da tutta Italia. Solidarietà Nomadelfia Onlus ha contribuito a sostenere alcune
spese organizzative della visita e di gestione dell’afflusso di ospiti.

Stiamo poi contribuendo ad organizzare Prophetic Economy, un evento che si svolgerà a Castel Gandolfo
(Roma) dal 2 al 4 novembre. Con questo evento, vorremmo avvicinare tutte quelle persone o
organizzazioni che lavorano per un’economia al servizio dell’uomo e dell’ambiente. Il progetto è portato
avanti insieme a Economia di Comunione, ATD Quart Monde, The Global Catholic Climate Movement,
SlotMob, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, Mondo Comunità Famiglia e Teens4Unity. Per
maggiori informazioni, è possibile visitare il sito www.propheticeconomy.org

Come ogni anno, siamo già al lavoro per la realizzazione delle Serate di Nomadelfia, spettacolo di danze e
figurazioni acrobatiche con cui vogliamo mettere in luce il valore della fraternità e della solidarietà fra i
popoli. La Onlus sosterrà le spese vive relative all’organizzazione delle Serate presso i comuni, le
commissioni di vigilanza, SIAE, affissioni e occupazione di suolo pubblico, comprese quelle di vitto, alloggio
e trasporto per le 140 persone coinvolte nella tournée.

Naturalmente, non possiamo venire meno al nostro impegno di apertura nei confronti del prossimo e di
chi vive situazioni di povertà. Per questo, stiamo continuando la raccolta e la distribuzione di mobili,
vestiario e viveri, in tutta la provincia di Grosseto. Questa attività viene svolta in collegamento con i servizi
sociali e la Caritas. I pacchi viveri vengono distribuiti con cadenza settimanale o mensile, mentre il
magazzino dei mobili resta aperto il venerdì pomeriggio ed il sabato mattina. Tramite la piattaforma
comune della Caritas, prestiamo un sostegno economico mensile alle persone che non riescono a fare
fronte a situazioni di emergenza immediata. Questo servizio viene svolto presso la sede di Nomadelfia e
presso l’ufficio di Nomadelfia a Grosseto.

L’impegno verso le situazioni di povertà si vive anche “a distanza”, attraverso il sostegno a Oui pour la vie,
alle Suore Serve di Maria Vergine Madre della Repubblica di Guinea, e a Caritas Italia.

Il sogno di un mondo più fraterno non è spento. Continuiamo il nostro cammino, ringraziando tutti i nostri
sostenitori che ci permettono di andare avanti.

Pin It on Pinterest