Il 19 Maggio 2021, l’abate Pambo della comunità di Mvimwa ha scritto una lettera per condividere con
tutta la comunità di Nomadelfia una notizia speciale .
Domenica 23 maggio 2021, durante la consacrazione della chiesa abbaziale di Mvimwa, l’Arcivescovo
Marek Solczynski, Nunzio apostolico in Tanzania, ha benedetto la prima pietra della costruzione della
residenza di Nomadelfia che avverrà in un prossimo futuro nel terreno acquistato nei pressi dell’Abbazia.

L’acquisto di questo terreno è stato possibile grazie a Solidarietà Nomadelfia ODV.
La chiesa abbaziale testimonia quaranta anni di presenza a Mvimwa dei monaci benedettini dello S. Santo
che vivono l’incontro e il rapporto con Nomadelfia come una grazia di Dio.
Scrive l’abate: “questo è un grande evento per noi. Ci piace che anche voi partecipiate in maniera piu’
concreta. Il rapporto tra Mvimwa e Nomadelfia è una provvidenza divina. Vi ringraziamo per quello che
siete e preghiamo che tutto ciò che Dio ha preparato in mezzo a noi sia pienamente materializzato.”

Con questa speranza che sta, passo dopo passo, diventando realtà, ringraziamo ognuno di voi.
Grazie per la vostra amicizia, il vostro sostegno e contributo che sta rendendo questa presenza di Nomadelfia in
Tanzania, sempre più tangibile.

Pin It on Pinterest